Argentina: i vescovi discutono di nullità matrimoniale e formazione dei sacerdoti

Continuano a Pilar, in provincia di Buenos Aires, i lavori dell’110ª Assemblea plenaria della Conferenza episcopale argentina. Tra le questioni affrontate dai vescovi, le modifiche al processo canonico di nullità matrimoniale approvate da Papa Francesco e la formazione dei sacerdoti nei seminari di tutto il Paese. A tenere un intervento sulle nuove regole del processo di nullità matrimoniale è stato monsignor Alejandro Bunge, giudice del Tribunale della Rota Romana e uno dei redattori della riforma in vigore. Sulla questione della formazione iniziale dei futuri sacerdoti ha parlato monsignor Sergio Buenaventura, vescovo di San Francisco e presidente della Commissione episcopale per i ministeri, presentando i risultati di una grande “consultazione” effettuata l’anno scorso tra tutti i vescovi e “team” di formatori dei 30 seminari dell’Argentina. “Ci auguriamo che il buon risultato di questo lavoro possa aiutarci ad aggiornare le norme della Conferenza episcopale sulla formazione sacerdotale. I tempi nuovi e la nuova evangelizzazione ci pongono di fronte alla necessità di un nostro aggiornamento in un compito così importante”, ha concluso monsignor Buenaventura.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori