Terra Santa: a Gerusalemme la plenaria dei capi delle Chiese cattoliche locali

Dal 3 al 5 novembre, i capi delle Chiese cattoliche di Terra Santa sono riuniti in assemblea plenaria presso il Patriarcato latino di Gerusalemme. All’ordine del giorno, secondo quanti riferito dal Patriarcato latino figurano molti argomenti: il recente Sinodo sulla famiglia, le scuole cristiane in Israele e Palestina, la situazione attuale in Terra Santa. In agenda anche il ricordo della canonizzazione delle prime sante palestinesi, santa Mariam Bawardi e santa Maria-Alfonsina Ghattas e, una disamina della riunione del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee) in Terra Santa. Ai lavori prende parte anche monsignor Alberto Ortega, nuovo nunzio apostolico in Giordania e in Irak. Spagnolo, originario di Madrid, sacerdote da 25 anni. Egli ha prestato servizio, tra l’altro, presso la nunziatura in Libano e presso la Segreteria di Stato della Santa Sede, dove era incaricato dei dossier riguardanti la Terra Santa. L’Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa (Aocts) è presieduta dal Patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal, e riunisce tutti i vescovi delle differenti comunità cattoliche con giurisdizione in Terra Santa.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia