Diocesi: Buenos Aires, Barack Obama ha pregato per la pace con il card. Poli

“Benvenuto nella cattedrale di Papa Francesco!”. Così il rettore della cattedrale, don Alejandro Russo, ha salutato ieri il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che dopo l’arrivo a Buenos Aires – proveniente da Cuba – ha pregato per la pace nella principale chiesa della capitale argentina. Il presidente degli Stati Uniti è stato subito dopo salutato dall’arcivescovo di Buenos Aires, cardinale Mario Aurelio Poli e dai vescovi ausiliari, monsignor Joaquín Sucunza e mons. Enrique Eguía Seguí. E’ seguita una preghiera per la pace, alla presenza anche delle autorità argentine. Barack Obama ha poi sostato nella cappella dedicata alla vergine di Luján, protettrice dell’Argentina. Il cardinale Poli si è intrattenuto a lungo con Obama e gli ha spiegato la storia della Vergine di Luján.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori