This content is available in English

Germania: per 80 anni del cardinal Lehmann messa nella cattedrale di Magonza. Papa accetta le dimissioni da vescovo

L’ex presidente della Conferenza episcopale tedesca (Dbk), il cardinale Karl Lehmann, vescovo di Magonza, compie oggi 80 anni. In una messa celebrata stamane nella cattedrale della città imperiale, il cardinale Reinhard Marx, attuale presidente della Dbk,  ha elogiato Lehmann come vescovo che si è dedicato in maniera appassionata al suo ruolo di pastore e di teologo: “Anche in età avanzata ci ha mostrato con quale gioia ha lavorato come teologo e pastore e la freschezza della sua opera”. “Hai assistito agli sconvolgimenti epocali del nostro paese e nella Chiesa e li hai approfonditi”. Il presidente della Dbk esprime “il grande rispetto e gratitudine nei confronti del tuo ministero, con cui hai potuto raggiungere i cuori della gente avendo una influenza duratura sulla Chiesa in Germania”. E proprio oggi dal Vaticano giunge la notizia che Papa Francesco ha accettato la rinuncia del card. Lehmann all’ufficio di vescovo di Magonza, “in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto canonico”. Durante la funzione della mattinata, Marx, parlando del motto episcopale di Lehman, dalla lettera ai Corinzi “Rimanete saldi nella fede”, ha ricordando anche i momenti difficili della vita ecclesiale “ma non c’è mai stato un reclamo o lamento, ma fondamentalmente un discorso di speranza dall’unione con Cristo”. E concludendo Marx ha ricordato di aver  imparato molto da Lehmann e di ammirarne la brillantezza teologica “ma anche il grande senso dell’umorismo e la gentilezza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa