Politica: “L’appello al dovere oltre la retorica dei diritti”. A Palermo incontro per il centenario di Aldo Moro

“L’appello al dovere oltre la retorica dei diritti”: è il titolo di un incontro promosso dal Centro studi “Piersanti Mattarella” (attivo a Caltanissetta dal 1982) a Palermo domani, mercoledì 22 giugno, alle ore 17, presso il Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana. L’iniziativa è in vista del centenario della nascita di Aldo Moro (23 settembre 1916), ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978. “L’insigne statista, due volte presidente del Consiglio, più volte ministro della Repubblica, segretario generale e presidente nazionale della Democrazia cristiana, fu – affermano i promotori – anche tra i giovani giuristi che lavorarono all’ideazione e alla redazione della Costituzione”. L’incontro prende le mosse da una sua affermazione: “Questo Paese non si salverà, la stagione dei diritti e delle libertà si rivelerà effimera, se in Italia non nascerà un nuovo senso del dovere”. Gli organizzatori vogliono così proporre “un contributo al dibattito politico e culturale che necessariamente si deve riaprire per interpretare e orientare l’odierna congiuntura storica”. Saranno relatori Pierluigi Castagnetti (già parlamentare), Franco Monaco (deputato), Paolo Messa (storico della politica e membro del CdA della Rai) e Rino La Placa, già stretto collaboratore di Piersanti Mattarella.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori