Famiglia: sabato 30 a Barzio il convegno dell’Aippc lombarda sul perdono come stile di vita

È giunto alla nona edizione il tradizionale convegno sulla famiglia promosso dal Centro studi psicanalisi del rapporto di coppia di Cremeno (Lc) e di Milano e dall’Associazione italiana psicologi e psichiatri cattolici (Aippc), sezione Lombardia: si terrà a Barzio sabato 30 luglio, dalle 9.30 alle 13, presso il centro parrocchiale Sant’Alessandro (via Parrocchiale 4). L’ingresso è rivolto a coppie, genitori e nonni che desiderano coltivare la consapevolezza critica della loro responsabilità, a operatori pastorali e responsabili di associazioni che si rivolgono alla famiglia. “Famiglia palestra di perdono?” è il titolo scelto, perché proprio il perdono “è il nodo decisivo dell’amore famigliare”. In realtà, prende spunto da un’espressione di Papa Francesco, ma gli organizzatori hanno volutamente aggiunto il punto di domanda, “perché il perdono è tanto necessario quanto difficile o addirittura potrebbe sembrare, in non poche circostanze, impossibile”.

Dopo i saluti di don Enrico Parolari, prete e psicoterapeuta del Seminario arcivescovile di Milano, aprirà i lavori Rossella Semplici, psicologa clinica (Milano) che traccerà la cornice del tema in chiave educativa (“Palestra di perdono per ‘piccoli e grandi’”). Seguirà l’intervento di Gianni Bassi e Rossana Zamburlin su “Rapporto di coppia fra litigi e perdono…”, per concludere la prima parte della mattinata con uno sguardo inter-generazionale da parte di Quirino Quisi e Maurizio Rampazzo che parleranno delle “Controversie ereditarie: risentimenti, vendette… e cose più sensate”. Poi l’attenzione si rivolgerà all’inevitabile profilo sociale del perdono con Laura Maninchedda su “Verità, giustizia e perdono nelle relazioni interpersonali e sociali”, mentre Mariarosa Cusmai affronterà la questione dei figli dei desaparesidos adottati dai militari (“Giustizia e verità: Una testimonianza dopo 40 anni dal golpe militare in Argentina”). Il convegno si concluderà con la relazione di Adele Colombo in chiave teologica dal titolo “Cristo Gesù: modello e fonte di perdono…”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa