Epifania: mons. Spinillo (Aversa), “una festa che ha il sapore dello stupore”

Oggi si celebra la solennità dell’Epifania del Signore, ovvero il dono che Dio ci offre di “poter contemplare la sua presenza”. Il Signore che si rivela a tutti i popoli, come spiega, in un video, mons. Angelo Spinillo, vescovo di Aversa, nel suo commento al Vangelo nel tempo del Natale. “La presenza è come luce che guida il cammino, proprio come la stella che orienta i Re Magi”, prosegue il presule, che ricorda che “l’Epifania è una festa che ha il sapore dello stupore, quello stupore che nell’Antico Testamento è annunziato dai profeti come gioia grande”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori