Povertà: Caritas-Focsiv-Missio, seminario per “chiudere la forbice tra ricchi e poveri”

Focsiv, Caritas italiana e Missio organizzano il 19 dicembre a Roma (via Aurelia 796, dalle 10 alle 17) un seminario di studi intitolato “Chiudiamo la forbice, dalle diseguaglianze al bene comune”. Si tratta di un brainstorming collettivo sui temi del cibo, dei conflitti, del clima e delle migrazioni, per contribuire a chiudere la forbice tra chi possiede le risorse e chi ne subisce la mancanza, sia a livello globale che nazionale. “L’idea – spiega la Fondazione Missio – è quella di riflettere tutti assieme per lanciare una nuova Campagna di sensibilizzazione” che farà seguito alla precedente “Cibo per tutti è compito nostro, una sola famiglia umana”. Focsiv, Missio e Caritas intendono coinvolgere in questa avventura collettiva i territori, le diocesi, i Centri missionari diocesani, le scuole. Destinatari dell’iniziativa sono parrocchie, associazioni locali, scuole, cooperative, imprenditori. “Riteniamo importante valorizzare e rivitalizzare i diversi snodi territoriali attivati nella precedente Campagna e stimolarne di nuovi”, dicono gli organizzatori. Interverranno, tra gli altri, don Francesco Soddu, direttore Caritas; Primo Di Blasio (Focsiv) e Paolo Beccegato (Caritas); don Michele Autuoro (direttore Missio); Andrea Stocchiero (Focsiv), Massimo Pallottino (Caritas).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia