Immigrazione: Intersos, decreto Minniti-Orlando “grave passo indietro”

“Da oggi in Italia la legge è uguale per tutti, tranne che per migranti e rifugiati”. Lo afferma oggi l’organizzazione umanitaria Intersos a proposito dell’approvazione del decreto Minniti-Orlando e relative nuove norme sull’esame delle richieste d’asilo, “che eliminano la possibilità di ricorrere in appello in caso di diniego, comprimono pesantemente i diritti dei rifugiati presenti nel nostro Paese”. “Fino ad oggi oltre la metà dei giudizi di diniego espressi da parte delle prefetture, venivano ribaltati in appello – afferma -. Da oggi questa possibilità viene cancellata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia