Diocesi: Perugia, a Città della Pieve il santuario della Madonna di Fatima luogo “dove porre i fanciulli sotto la protezione di Maria”

Anche nell’arcidiocesi perugino-pievese il centenario delle apparizioni mariane in Portogallo (13 maggio 1917 – 13 maggio 2017) sarà particolarmente vissuto. Da Città della Pieve, dove si trova uno dei primi santuari d’Italia dedicati alla Madonna di Fatima, domenica 14 maggio, alle ore 11.30, sarà trasmessa in diretta da Rai Uno la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo ausiliare, mons. Paolo Giulietti, nella concattedrale dei Ss. Gervasio e Protasio con l’esposizione della venerata immagine della Vergine portata dal vicino santuario.
A Città della Pieve il santuario mariano è meta ogni anno di numerosi fedeli, dedicato, in occasione del Grande Giubileo del 2000, anche ai “beati santi fanciulli”, tra i quali i pastorelli di Fatima. Il santuario delle Madonna di Fatima di Città della Pieve, in modo particolare nell’anno del centenario delle apparizioni mariane, è, perciò, sottolinea una nota della diocesi, un luogo di culto “per porre i fanciulli sotto la protezione della Madre di Gesù, per riparare i peccati dello scandalo e quelli contro la vita, per imparare il rispetto della innata dignità dei piccoli e dei progetti che Dio ha su di loro, per crescere in un amore serio, attento, costante, che consenta ai fanciulli di realizzarsi compiutamente, per studiare corretti processi educativi e una cristiana pedagogia per l’oggi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa