Diocesi: Perugia-Città della Pieve, stasera in cattedrale il card. Bassetti presiede la veglia di Pentecoste con i cristiani immigrati

L’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, il cardinale Gualtiero Bassetti, presiederà nella serata di oggi, sabato 3 giugno, nella cattedrale di San Lorenzo la veglia di Pentecoste che avrà inizio alle 21. Alla celebrazione, si legge in una nota, “è invitata a partecipare tutta la comunità diocesana perugino-pievese, in particolare i membri delle diverse aggregazioni laicali molto attive in diocesi”. La loro Consulta, dopo un cammino di sensibilizzazione e di studio sul fenomeno dell’immigrazione, ha inteso proporre nella celebrazione della veglia una preghiera di “questa chiamata a superare le distanze e i ‘muri’ – spiega la coordinatrice della Consulta, Maddalena Pievaioli – per riconoscerci tutti ‘figli’ e fratelli”. “Sono invitati a pregare con noi in san Lorenzo – aggiunge Pievaioli – i cristiani provenienti dai diversi continenti presenti a Perugia e a loro sarà affidata la processione offertoriale”. Per mons. Paolo Giulietti, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, quella di questa sera è “un’occasione di preghiera comune e di crescita nella fraternità”. “Quest’anno poi, alla gioia di ritrovarsi insieme, si unisce anche la possibilità di rallegrarci con il nostro arcivescovo per la sua recente nomina a presidente della Conferenza episcopale italiana”, aggiunge Giulietti, secondo cui “la nostra vicinanza, unita alla preghiera corale, sarà per lui motivo di conforto e di incoraggiamento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo