Settimana sociale: p. Costa (Aggiornamenti sociali), “affrontare la questione dell’alfabetizzazione digitale”

“Si parla ormai abbastanza comunemente di quarta rivoluzione industriale o di industria 4.0: questa nuova tappa appare legata agli sviluppi nel campo dell’intelligenza artificiale. Quali cambiamenti provocherà nel lavoro, nella società e nella vita quotidiana?”. È l’interrogativo che pone nella sua riflessione p. Giacomo Costa, direttore della rivista “Aggiornamenti sociali”, che pubblica un dossier sul lavoro in preparazione della Settimana sociale, in programma dal 26 al 29 ottobre a Cagliari. “Macchine sempre più sofisticate, capaci di apprendere dalla propria esperienza e da quella delle persone e in grado di analizzare in un batter d’occhio masse di dati che una persona impiegherebbe anni a raccogliere, rivoluzioneranno il rapporto con coloro che le utilizzano, che potrebbero ritrovarsi a diventare semplici ‘terminali umani’ di sistemi interconnessi sempre più sofisticati – scrive p. Costa, delineando lo scenario che potrebbe crearsi nei prossimi anni -. Si amplierà lo spazio dell’impiego di macchine al posto dei lavoratori, investendo non solo le mansioni di routine o di fatica, ma anche quelle più sofisticate”. Per far fronte a questo processo, p. Costa indica una sfida: “Affrontare la questione dell’alfabetizzazione digitale, dato che non padroneggiare queste tecnologie è un fattore potenziale di esclusione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia