Cardinale Bassetti: oggi a L’Aquila ha visitato alcuni luoghi significativi e pregato per le 309 vittime del sisma del 2009

Questa sera, alle 18, il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, presiederà a L’Aquila, sul sagrato della basilica di Collemaggio, la Messa della Perdonanza Celestiniana con il rito di apertura della Porta Santa. Prima della celebrazione, riferisce don Claudio Tracanna, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi dell’Aquila, in mattinata il card. Bassetti si è recato in visita privata in alcuni luoghi significativi della città de L’Aquila.

Innanzitutto ha fatto tappa presso la cappella della memoria in piazza Duomo dove ha sostato in preghiera per le 309 vittime del sisma del 2009. Successivamente ha visitato il cantiere del Complesso della Curia e del Seminario. Si è recato poi tra le macerie del duomo di san Massimo “per cui ancora non è previsto alcun intervento di restauro”, prosegue don Tracanna. Nell’immediata periferia della città “ha fatto visita, infine, alla parrocchia di S. Giovanni Battista di Pile che è ancora terremotata dal 2009. In particolare ha visitato i container delle attività pastorali, quelli della mensa della Caritas parrocchiale e la tenda-chiesa”. Durante la visita, il presidente della Cei è stato accompagnato dall’arcivescovo dell’Aquila mons. Giuseppe Petrocchi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo