Policlinico Gemelli: torna il “Mese del cuore” per sensibilizzare popolazione su fattori di rischio

Torna a settembre l’iniziativa di Danone per sensibilizzare la popolazione italiana sui principali fattori di rischio per la salute del cuore attraverso check up gratuiti e la valutazione dei fattori di rischio individuali. Si comincia sabato 2 e domenica 3 settembre grazie ai medici geriatri del Policlinico universitario Gemelli di Roma che effettueranno un check up gratuito presso gli ambulatori di geriatria del Cemi (Centro medicina dell’invecchiamento) Fondazione Policlinico A. Gemelli – Università Cattolica del Sacro Cuore. Per prenotarsi occorre chiamare il numero verde 800087780. L’iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione si svolgerà sempre presso il Cemi del Gemelli per 5 weekend fino al 1° ottobre. Durante le visite di screening i medici eseguiranno la misurazione della pressione arteriosa, dei valori di glicemia e colesterolo, dell’indice di massa corporea, unitamente alla valutazione dello stile di vita, delle abitudini alimentari e di alcuni parametri di performance funzionale (come la forza muscolare). Al termine della visita ai partecipanti verrà rilasciata una scheda in cui sono riportati i risultati delle valutazioni eseguite corredati da consigli e raccomandazioni per un corretto stile di vita.
Anche quest’anno, il progetto si avvale del team specialistico coordinato dal professor Francesco Landi, geriatra e docente di medicina e interna e geriatria presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università Cattolica. Dai risultati raccolti durante il Mese del cuore 2016 emerge una fotografia degli italiani come popolo “dal colesterolo inconsapevole”: 2 persone su 3 non avevano misurato il colesterolo nell’ultimo anno; di questi, la metà (50%) non era consapevole di avere valori fuori dalla norma. Inoltre, il 54% delle persone valutate sono risultate con valori alti di pressione arteriosa e il 52% in sovrappeso. In collaborazione con i medici geriatri del Gemelli di Roma e i ricercatori dell’Università Cattolica, Danone mette a disposizione la piattaforma digitale viaggioalcuoredelproblema.it per informare e educare sui fattori di rischio per la salute.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo