Sant’Agostino: Pavia, nel pomeriggio celebrazione con il card. Parolin sulla tomba del vescovo e teologo

Sarà il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, a presiedere questa sera, alle 18.30, nella millenaria Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro di Pavia, la celebrazione eucaristica sulla tomba di sant’Agostino in occasione della memoria liturgica del santo. Le spoglie mortali di Agostino riposano a Pavia dall’VIII secolo. In una nota diffusa dal Comitato Pavia città di sant’Agostino, il card. Parolin così si esprime: “Ho un’ammirazione e un amore grandi per sant’Agostino. Lo considero un amico, un maestro, un modello. Mi commuovono e mi infiammano le pagine dei suoi scritti che parlano di Gesù”, “della vita eterna e dell’intenso desiderio di conseguirla, della preghiera, delle virtù cristiane e soprattutto dell’amore e dell’umiltà”. “In relazione al mio lavoro presso la Santa Sede – aggiunge il segretario di Stato vaticano – mi interessano ovviamente quelle pagine dove Agostino entra in dialogo con la società del suo tempo e assegna alla Chiesa il compito di promuovere la concordia e la solidarietà, cioè di sforzarsi di costruire la città di Dio all’interno della stessa città terrestre”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo