Notizie Sir del giorno: mons. Pizzaballa su pace in Terra Santa, prossimo incontro europeo dei giovani di Taizé a Madrid, morto don Emilio Majer

Terra Santa: mons. Pizzaballa, “la pace appartiene a tutti e non solo ai capi di turno”

“I grandi non potranno mai realizzare la pace, se i piccoli non la vivono già. Per avere la pace, non basta denunciare la sua assenza, ma bisogna avere il coraggio di costruirla nonostante tutto”. È il monito lanciato ieri da mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, durante la messa celebrata ieri, 1° gennaio, Giornata mondiale della pace, a Gerusalemme. (clicca qui)

Giovani: Cei, dal 26 gennaio a Sacrofano la “Fiera dei cammini” per preparare l’incontro con Papa Francesco

Si svolgerà il 26 e il 27 gennaio, a Sacrofano, la “Fiera dei cammini – Per mille strade”, evento promosso dal Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg) in preparazione del primo incontro dei giovani italiani con Papa Francesco, previsto sabato 11 e domenica 12 agosto 2018. (clicca qui)

Taizé: a Madrid il prossimo incontro europeo dei giovani

Appuntamento a Madrid. Sarà la città spagnola ad ospitare il prossimo incontro europeo dei giovani promosso dalla comunità ecumenica di Taizé. Ad annunciarlo è stato il priore della comunità, fr. Alois, parlando sabato scorso, nella quotidiana meditazione serale, ai giovani riuniti dal 28 dicembre al 1° gennaio a Basilea. (clicca qui)

Nuovo Anno: card. Bassetti, “tre verbi su cui fare discernimento: Sciupare, amare, fare”

“Alla città di Perugia, per questo nuovo anno, vorrei lasciare in dono tre verbi su cui fare discernimento: sciupare, amare, fare”. Lo ha scritto il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, nel saluto per il nuovo anno ai fedeli della diocesi. Il primo riferimento è al verbo “sciupare”, utilizzato da Papa Francesco al “Te Deum”. (clicca qui)

Cinema: morto don Majer, storico direttore del Sas e dell’Acec. Don Bianchi (Acec), “è stato un prete di frontiera”

“Don Emilio Majer è stato un ‘prete di frontiera’ sul versante della comunicazione”. Sono le parole di don Adriano Bianchi, presidente dell’Associazione cattolica esercenti cinema (Acec), nell’accogliere la notizia della scomparsa, oggi, di don Emilio Majer, “il prete del cinema” di Bergamo, storico direttore del Servizio assistenza sale (Sas) della cittadina lombarda dal 1965 al 2008, nonché presidente dell’Acec dal 1981 al 1999. (clicca qui)

Francia: i vescovi presenteranno le “priorità” di azione della Chiesa di Francia

“Migranti: trovare una risposta comune”. Questo l’obiettivo che i vescovi francesi si prefiggono promuovendo mercoledì 10 gennaio, nella sede della Conferenza episcopale di Parigi, una conferenza stampa, nell’ambito delle iniziative indette per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato che si celebra in tutto il mondo domenica 14 gennaio. “Oggi nel nostro Paese – si legge in un comunicato della Cef – la situazione dei migranti è molto preoccupante. La società civile, le autorità pubbliche e la comunità cristiana devono trovare una risposta comune alle numerose sfide poste dalle migrazioni contemporanee”. (clicca qui)

Corridoi umanitari: Caritas Tarvisina, un ingegnere tra i tre eritrei giunti dalla Libia

Una laurea in ingegneria per Beniam, 34 anni, fuggito notte tempo dal suo Paese, l’Eritrea, dove ha lasciato moglie e figlio di tre anni. L’arrivo a Treviso nei giorni scorsi, accolto in una struttura della Caritas Tarvisina, e poi l’abbraccio con il fratello, che vive in Svizzera. Non si incontravano da 12 anni. Un’esperienza possibile, quella di Beniam, grazie al corridoio umanitario aperto con la Libia, con l’impegno della Cei e del governo italiano. (clicca qui)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa