Giuseppe Toniolo: Milano, domani mons. Delpini celebra messa nel centenario della morte del beato

Nel centenario della morte del beato Giuseppe Toniolo, cui è intestato l’Istituto Giuseppe Toniolo di studi superiori, ente fondatore e garante dell’Università Cattolica, l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, presidente dell’Istituto Toniolo, presiederà la celebrazione eucaristica, domani alle ore 12.30 presso la Cappella Sacro Cuore nella sede milanese dell’Ateneo (Largo Gemelli, 1).
Giuseppe Toniolo nasce a Treviso il 7 marzo 1845. Si laurea in diritto a Padova, dove comincia la sua carriera universitaria, come assistente dal 1868 e come libero docente di economia politica dal 1873. Diviene infine ordinario a Pisa. Nel 1878 sposa Maria Schiratti, dalla quale ha sette figli. Negli anni ’80 comincia ad interessarsi attivamente all’Opera dei Congressi. A lui – insieme col Medolago Albani e Pericoli – Pio X affida, dopo lo scioglimento dell’Opera dei Congressi, la rifondazione ufficiale dei cattolici italiani nella forma delle tre Unioni, tratteggiata nell’enciclica Il Fermo Proposito (1905). Il professore pisano è presidente dell’Unione Popolare. Molto stimato da Leone XIII, Toniolo diventa apostolo della Rerum Novarum, “leader” dei cattolici sociali italiani e uno dei più grandi testimoni sociali del suo tempo. Muore il 7 ottobre 1918. Dichiarato venerabile il 14 giugno 1971, il 29 aprile 2012 viene proclamato beato.
Numerose le iniziative legate al nome di Toniolo: dall’Unione Cattolica per gli studi Sociali (1889) alla Rivista internazionale di scienze sociali (1893) e alla Società cattolica italiana per gli studi scientifici (1889). L’economista poi è stato nel 1907 il grande artefice e promotore della I Settimana sociale dei cattolici italiani. Toniolo si adopera per costituire un movimento cattolico disposto al dialogo, tale da farlo uscire dall’isolamento e da collocarlo in una posizione utile alla società e al Paese. La sua figura rimane, perciò, significativa della stagione culturale dominata dal pontificato di Leone XIII, proteso a reinserire la Chiesa nella società e nella cultura del tempo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori