Ponti di pace: Merola (sindaco di Bologna), “aiutateci a sconfinare nell’umanità”

(dall’inviata a Bologna) – “Assistiamo preoccupati a questo ritorno dei nazionalismi e dei confini chiusi. Aiutateci a sconfinare nell’umanità, benvenuti a Bologna”. Con queste parole il sindaco Virginio Merola ha accolto i partecipanti all’incontro internazionale “Ponti di pace”, che si è aperto ieri pomeriggio nella città da lui amministrata. Saranno “giornate di incontro e di ascolto”, ha detto, “perché di questo ne abbiamo un estremo bisogno. Abbiamo bisogno di costruire insieme ponti di pace”. “Sono onorato di accogliervi in questa città”, ha quindi aggiunto, ricordando la “grande tradizione d’incontro e dialogo” cha da sempre caratterizza la città di Bologna e chiedendo ai leader religiosi e politici presenti di “trasformare le nostre parole in azioni per reagire a questo clima di odio e rancore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa