Videocatechismo Catechismo cattolica: don Vitale (San Paolo), “l’opera traduce le parole antiche con mezzi e parole nuove”

“La sfida è nella novità della forma. Il videocatechismo traduce le parole antiche con mezzi e parole nuove”. Lo ha detto don Giuseppe Vitale, del Gruppo editoriale San Paolo, che ha presentato questa sera l’opera Videocatechismo della Chiesa Cattolica, realizzata dalla Società CrossinMedia group con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione. Durante la serata presso la Pontificia Università Gregoriana, sono stati proiettati diversi spezzoni dell’opera. Fra questi anche il video promozionale che ha l’obiettivo di illustrare l’intera produzione. “Abbiamo girato in tutte le condizioni – ha ricordato il regista Gjon Kolndrekaj – a tutte le ore della notte e del giorno. Sono state fatte cose miracolose da parte di tutti i partecipanti. Tutti hanno contribuito alla realizzazione di questo grande progetto, senza non avrei fatto nulla”. “Il momento più bello – ha confessato – è stato quando Papa Francesco mi ha detto che era un bel lavoro. Il momento più difficile è stato quando abbiamo girato a Dakar, 80 metri sotto il livello del mare. Mi sembrava di morire, mi mancava il fiato ma siamo andati avanti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa