Diocesi: Padova, domani pomeriggio mons. Cipolla ordina cinque nuovi diaconi

Saranno cinque i diaconi che verranno ordinati domani pomeriggio, nella cattedrale di Padova dal vescovo mons. Claudio Cipolla. Si tratta di tre seminaristi del Seminario maggiore, in cammino verso il sacerdozio, e due candidati al diaconato permanente, che porteranno così a 50 il numero dei diaconi permanenti presenti in diocesi. I tre seminaristi del Maggiore, futuri presbiteri, sono Giovanni Casalin, 26 anni originario della parrocchia di Grumolo Pedemonte dove attualmente presta il suo servizio pastorale oltre ad essere educatore presso il Seminario minore; Mario Piva, 34 anni della parrocchia di Bojon e insegnante di religione a Pontelongo e Pierclaudio Rozzarin della parrocchia di Cristo Re, a Padova, dove presta servizio oltre al Seminario minore. Con l’ordinazione diaconale diventeranno, invece, diaconi permanenti Andrea Negrin, 52 anni di San Bellino in Padova, impiegato, attualmente svolge servizio nella parrocchia di Mejaniga, e Nicola Gabriele Sciarrelli, 51 anni di Busiago, sposato con Francesca e padre di un bambino di dieci anni, agente penitenziario, attualmente presta servizio pastorale nella parrocchia di Tavo di Vigodarzere.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa