Migranti: domenica si conclude “Bologna di popoli”. All’evento conclusivo partecipa mons. Zuppi

Domenica 28 ottobre, alle ore 15.45, in piazza Maggiore, l’arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Zuppi, partecipa alla conversazione finale delle iniziative di “Bologna di popoli” sul tema: “Città di Bologna e migranti”. Interverranno, inoltre, Brunetto Salvarani, teologo; Alessandro Bergonzoni, comico, scrittore, autore e attore di teatro; Rassmea Salah della comunità islamica di Bologna. A seguire, alle 17.00 concerto dell’Orchestra “Spartiti per Scutari”; alle 18.30 il saluto finale. L’evento sarà trasmesso in diretta da Nettuno Tv (canale 99)
“Bologna di popoli” vuole essere, si legge in una nota, “un’occasione per cercare di andare al di là della miopia che ci impedisce di vedere nell’altro un’opportunità e non un ostacolo, vuole essere un momento di incontro e di scambio nella condivisione di spazi e di tempi, per ascoltarci l’un l’altro, per fare festa insieme, per riconoscerci cittadini della stessa città”. Da sabato 20 ottobre si sono susseguiti diversi momenti di confronto e preghiera sotto il nome di “Bologna di popoli”.
L’iniziativa è stata promossa da Centro missionario diocesano, Ufficio Migrantes, Centro missionario francescano, Servi di Maria, Amici Dei Popoli ong, Laici comboniani, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa