Papa Francesco: videomessaggio per il primo Sinodo arcidiocesano di Buenos Aires, “muoversi, camminare insieme, andare avanti”

foto SIR/Marco Calvarese

“Il Sinodo è questo: muoversi, camminare, camminare insieme, andare avanti”. È quanto ricorda il Papa, in un videomessaggio inviato al card. Mario Aurelio Poli, arcivescovo di Buenos Aires, in occasione del primo Sinodo arcidiocesano in preparazione al Giubileo per i 400 anni dell’arcidiocesi. Nel videomessaggio, in spagnolo, Francesco raccomanda “l’apostolato dell’orecchio”, e mette in guardia da tre tentazioni: “Clericalismo, mondanità spirituale e chiacchiere”. “Il clericalismo è una perversione nel corpo della Chiesa”, ribadisce Francesco, perché “tutto il popolo di Dio deve camminare unito”. No, inoltre, alla “colonizzazione ideologica”, della quale possiamo rimanere vittime quando seguiamo “criteri che non sono né umani, né della nostra patria e nemmeno cristiani: questa è mondanità”. “C’è solo un modo per non essere chiacchieroni: mordersi la lingua”, ripete il Papa, che come antidoto a queste tre tentazioni suggerisce “lo spirito delle beatitudini”, narrato nel capitolo 25 del Vangelo di Matteo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa