Emergenza freddo: Diodati (Cri Roma), “donateci coperte e sacchi a pelo per aiutare chi vive per strada”. Sabato il “Pasto della solidarietà”

“Con l’arrivo del freddo facciamo appello a tutti i romani a donare coperte e sacchi a pelo nuovi o in buone condizioni per aiutarci a sostenere le persone senza dimora che vivono per strada”. Lo chiede Debora Diodati, presidente della sezione romana della Croce Rossa italiana (Cri). “Si può donare venendo in Croce Rossa a via Ramazzini 31 il martedì e il giovedì (ore 14.30/19.00) al nostro magazzino sociale”, aggiunge Diodati. Nel frattempo fervono i preparativi per il “Pasto della solidarietà”, un’iniziativa che sabato prossimo, a partire dalle 12, vedrà la Croce Rossa in piazza nella Capitale e contemporaneamente in altre città italiane, in collaborazione con Land Rover, in una lunga tavola ideale che unisce il volontariato e la solidarietà verso le persone senza fissa dimora. “Il Pasto della solidarietà – spiega Diodato – non è solo preparare un pranzo in vista delle feste, ma è dire che le piazze che sono i luoghi per chi non ha una casa, sono luoghi comuni anche a noi, a tutti i romani che non restano indifferenti”. A preparare, sabato, il “Pasto della solidarietà” insieme ai volontari di Cri Roma ci sarà anche lo chef De Bellis. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Camera dei deputati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa