Università Cattolica: Milano, domani presentazione del volume “Giovani in transizione e padri di famiglia”

Verrà presentato nel pomeriggio di domani, venerdì 14 dicembre, all’Università Cattolica di Milano, il volume “Giovani in transizione e padri di famiglia”. Il libro, ultimo della collana “Studi interdisciplinari sulla famiglia”, lo strumento di divulgazione culturale scientifica del Centro di Ateneo studi e ricerche sulla famiglia (Casrf) della Cattolica edito da “Vita e Pensiero”, è stato curato da Camillo Regalia e Elena Marta, psicologi dell’Ateneo.
Oltre agli autori, all’incontro moderato dal giornalista di Avvenire Luciano Moia interverranno Ermanno Paccagnini (docente di Letteratura) e Corrado Pontalti (psicoterapeuta). L’introduzione sarà affidata ad Eugenia Scabini, docente emerito di Psicologia sociale.
“Come interpretano il proprio ruolo i figli giovani-adulti dei padri pallidi, ora a loro volta padri? Quali funzioni svolgono? Questo che effetti ha sulla costruzio­ne dell’identità e sul benessere dei loro figli e delle loro figlie? E questi/e ultimi/e che giovani adulti sono?”. A queste domande, si legge in una nota, cerca di rispondere il volume che propone letture non scontate della figura paterna, come quella di Davide Margola e Vittorio Cigoli che delineano una figura paterna nient’affatto marginale quanto piuttosto centrale nell’assumere su di sé l’angoscia per il sociale che affligge figli/e e coniuge. Una nuova figura di padre, dunque, a cui nell’attuale contesto storico-socio-culturale non viene chiesto di traghettare il figlio nel sociale, per altro manifestando tutte le difficoltà legate a questo compito come negli anni Ottanta e Novanta, quanto piuttosto di offrirsi come scudo, dispensatore di regole non per entrare nel sociale ma per difendersi dai pericoli che in esso si annidano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo