Diocesi: Padova, 70 catecumeni domani saranno ammessi ai sacramenti. Tra loro, dieci richiedenti asilo

Settanta catecumeni saranno ammessi, domani, domenica 18 febbraio, alle 16.30, ai sacramenti. Ragazzi e adulti vivranno il rito di elezione per ricevere poi Battesimo, Cresima ed Eucaristia durante la veglia di Pasqua. Saranno 27 quelli ammessi in cattedrale, durante la celebrazione presieduta dal vescovo, mons. Claudio Cipolla. Tra loro ci saranno anche dieci richiedenti protezione internazionale provenienti dalle ex basi di Cona e Bagnoli. Hanno tra i 18 e i 26 anni. Alcuni di loro avevano iniziato il percorso di avvicinamento alla fede già in Africa, altri si sono avvicinati al cristianesimo grazie all’incontro con alcuni cristiani durante il viaggio che li ha portati in Italia o durante la permanenza nelle diverse realtà di accoglienza. Un adulto vivrà il rito di elezione nella casa di reclusione “Due Palazzi”. Mentre tutti gli altri, ragazzi e ragazze dai 10 ai 12 anni, nelle parrocchie di appartenenza, insieme con le comunità e con quanti li hanno accompagnati in questo tempo di formazione e avvicinamento alla fede cristiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori