Giovedì Santo: mons. Seccia (Lecce) stasera laverà i piedi ai sacerdoti anziani della diocesi

Saranno i sacerdoti anziani della diocesi protagonisti insieme con l’arcivescovo di Lecce, mons. Michele Seccia, nella liturgia del Giovedì Santo che si svolge stasera in cattedrale alle 18 durante la quale, al termine dell’omelia, mons. Seccia si cingerà di un grembiule e si chinerà con una brocca e un catino per ripetere il gesto che Gesù compì verso i suoi discepoli alla fine dell’ultima cena per esaltare il valore del servizio e per istituire il sacerdozio ministeriale.
Al termine della messa solenne, l’arcivescovo esporrà l’Eucarestia nell’altare della reposizione dove per tutta la notte i fedeli converranno per la preghiera e l’adorazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori