Eurostat: la città più pulita in Europa? Secondo gli abitanti è Ventspils (Lettonia). La più sporca Roma

(Bruxelles) Ventspils, cittadina di 42mila abitanti in Lettonia, sul mar Baltico, in cima alla classifica; Roma, invece, in fondo alla classifica. Si tratta di una breve indagine prodotta oggi da Eurostat per quanto riguarda la pulizia delle città. “In generale, sei molto soddisfatto, piuttosto soddisfatto, piuttosto insoddisfatto o per niente soddisfatto della pulizia della tua città?”, era il quesito posto nel 2015 agli abitanti di 109 città europee.
Tra queste, Ventspils in Lettonia si è affermata con quasi il 99% dei suoi abitanti soddisfatti o piuttosto soddisfatti della pulizia della. Ventspils è seguita da un’altra città lettone, Valmiera (97%), quindi appaiono Oviedo in Spagna e la città di Lussemburgo (entrambi al 95% di soddisfazione). Per quanto riguarda le capitali europee, i risultati di Eurostat mostrano “significative disparità di soddisfazione, con livelli che vanno dal 9% al 95%”. “Almeno l’80% degli abitanti era molto o piuttosto soddisfatto della pulizia della propria città a Lussemburgo (95%), Vienna (90%), Lubiana (88%), Riga (81%) e Helsinki (80%)”. Al contrario, “solo il 9% degli abitanti di Roma ha trovato abbastanza pulita la propria città”. Meno della metà della popolazione era soddisfatta della pulizia della propria città-capitale anche a Bratislava (28%), Sofia (29%), Bucarest (37%), Madrid (38%), Budapest (39%), Atene (41%) , Berlino (45%), Bruxelles (47%) e Parigi (49%).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo