Papa Francesco: riconosce “virtù eroiche” di 12 nuovi beati

Papa Francesco – riferisce oggi la Sala Stampa della Santa Sede – ha ricevuto in udienza il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, e ha autorizzato la promulgazione dei decreti riguardanti le “virtù eroiche” di 12 beati: Giuseppe Hlond, della Società Salesiana di San Giovanni Bosco, arcivescovo di Gniezno e Warszawa, primate di Polonia, fondatore della Società di Cristo per gli Emigranti; Michele Angelo Builes, vescovo di Santa Rosa de Osos, fondatore di varie Congregazioni religiose; Enrico Mauri, fondatore delle Oblate di Cristo Re; Giovanni Battista Berthier, fondatore della Congregazione dei missionari della Sacra Famiglia; Guglielmo Eberschweiler, gesuita; Pietro Uccelli, della Pia Società di San Francesco Saverio per le missioni estere (Missionari Saveriani); Pio Dellepiane, sacerdote professo dell’Ordine dei Minimi; Norberto McAuliffe, dell’Istituto dei Fratelli del Sacratissimo Cuore; Francesca delle Piaghe di Gesù, religiosa del Secondo Ordine di San Francesco del Monastero della Divina Provvidenza di Badalona; Eleonora di Santa Maria, religiosa dell’Ordine di San Domenico; Angela Maria del Cuore di Gesù, della Congregazione delle Suore della Santissima Trinità, morta nel campo di concentramento di Birkenau ad Auschwitz il 23 dicembre 1944; Maria Edvige Zivelonghi, religiosa della Congregazione delle Figlie di Gesù.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo