Quirinale: la dichiarazione di Salvini (Lega) dopo il colloquio con il Capo dello Stato

(Foto: Quirinale)

“Abbiamo fatto il nome, abbiamo ben chiara la squadra e il progetto di Paese”. “Nel pieno rispetto delle prerogative del Presidente della Repubblica aspettiamo le sue indicazioni”, ma “non vediamo l’ora di partire”. Così il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, si è espresso davanti ai giornalisti al termine del colloquio con il Capo dello Stato. Rivolgendosi a “ministri di Paesi esteri” e “commissari”, Salvini ha affermato che “non hanno niente di cui preoccuparsi” perché il governo che nascerà vuole “far crescere l’economia per ridurre il debito”. “Vogliamo un governo – ha sottolineato il leader leghista – che metta l’interesse nazionale italiano al centro, rispettando tutto e tutti nei limiti del possibile”, ma mettendo “sempre al centro gli italiani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo