Disabilità: Fish, da domani a Roma il congresso “Liberi di scegliere, liberi di vivere liberi fra donne e uomini liberi”

Sarà dedicato al tema “Liberi di scegliere, liberi di vivere liberi fra donne e uomini liberi” il congresso 2018 della Fish (Federazione italiana per il superamento dell’handicap) in programma sabato 26 e domenica 27 maggio a Roma presso l’Hotel Aran Mantegna. “L’intento – si legge in una nota – è quello di confrontarsi su temi e raccogliere sfide quanto mai attuali: la discriminazione, in particolare quella multipla, la segregazione e l’isolamento, l’esclusione nelle vecchie e nuove forme, il diritto alla libertà di scelta e ad adeguati livelli di vita”. La Fish, prosegue la nota, “ha voluto cogliere l’occasione del proprio congresso dei delegati per offrire uno spazio aperto a tutti, aderenti e non aderenti, affinché ognuno possa contribuire, con la propria esperienza e il proprio angolo prospettico, a quel cambio di paradigma basato sui diritti umani”. Per questo, nelle sessioni di domani si confronteranno “esperienze e visioni diverse, alla ricerca di una sintesi plurale su temi di estrema rilevanza, come ben si intuisce dal programma ufficiale”. Tra i partecipanti alla tavola rotonda coordinata da Pietro Barbieri (coordinatore Comitato tecnico scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità) ci saranno Valeria Fedeli (ministra uscente dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), Alessandra Troncarelli (assessore a Politiche sociali e Welfare della Regione Lazio) e Andrea Venuto (delegato del Sindaco di Roma per la disabilità). Spazio anche all’ambito del Terzo settore e del sindacato. La seconda sessione vedrà la partecipazione di parlamentari di diverse forze politiche mentre nel pomeriggio i lavori saranno dedicati al rispetto dei diritti umani, alla lotta alla discriminazione e a ogni forma di segregazione. Nella giornata di domenica 27 i delegati di Fish saranno chiamati al rinnovo delle cariche e a delineare, con specifiche mozioni congressuali, le linee politiche di maggiore impegno per il prossimo anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo