This content is available in English

Australia: Conferenza episcopale, pubblicate linee guida “Accompagnatori fedeli della grazia di Dio” verso il Concilio plenario del 2020

“Accompagnatori fedeli della grazia di Dio” è il titolo del documento sul ministero dei laici nella Chiesa in Australia che è stato lanciato alla Conferenza nazionale sulla nuova evangelizzazione, Proclaim2018, promossa dalla Commissione episcopale per l’evangelizzazione (Brisbane, 12-14 luglio 2018). Il testo “descrive il ministero e la missione della Chiesa”, scrive nell’introduzione il vescovo Michael McCarthy che presiede la Commissione episcopale per il ministero della Chiesa; è un “documento di lavoro” che “offre una solida base teologica e pastorale per la pastorale laicale”, sul cammino verso il Concilio plenario della Chiesa australiana del 2020. Nel 2012 i vescovi avevano voluto la nascita del “Consiglio cattolico per il ministero pastorale dei laici” per facilitare il dialogo tra le diocesi e un “approccio nazionale”. Dopo uno studio sulla realtà locale, ora il Consiglio ha prodotto queste linee guida nazionali per “promuovere e attivare atteggiamenti e pratiche di collegialità” in Australia, terra in cui i primi cattolici sono arrivati nel 1788. Da quella data parte il documento, diviso in cinque capitoli, per “identificare le complessità implicate nel ministero pastorale laico”, “comprendere il ruolo del ministero pastorale laicale nella comune vocazione del discepolato e in che modo si relaziona con altre forme del ministero”, descrivere in modo pratico il ministero pastorale laico e proporre alcune raccomandazioni per una “visione condivisa nella pratica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo