Rai Due: “Sulla via di Damasco”, domani puntata su Ravenna capitale del mosaico e della fede

“Ravenna, la capitale” del mosaico e della fede sarà al centro della puntata di domani, sabato 7 luglio (ore 8.45, Rai Due), di “Sulla via di Damasco”. Le telecamere del programma di mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti, andranno alla scoperta dei gioielli d’arte carichi di fascino e di mistero della città romagnola, approfondendo così, il tema della bellezza come dimensione dell’evangelizzazione e come volto propositivo della fede. Si partirà dal monumento paleocristiano del battistero Neoniano, in compagnia di Beatrice Minotta, che descriverà le decorazioni policrome dei mosaici che ne a adornano la cupola. Il viaggio proseguirà nella basilica a pianta ottagonale di San Vitale, nota per la sua storia e per il suo apparato iconografico di mosaici in stile bizantino. Altra perla di bellezza è la Cappella arcivescovile (del V e VI secolo) dove si trova la rappresentazione del Cristo con la croce sulla spalla, vessillo della vittoria di Gesù sulla morte. Le telecamere si sposteranno quindi nella basilica di Sant’Apollinare Nuovo, conservata in tutta la sua bellezza originaria, importante testimonianza artistica dell’incontro della tradizione bizantina con quella ellenistico-romana. Ultima tappa del viaggio sarà la volta di stelle del Mausoleo di Galla Placidia. Una manifestazione concreta di bellezza e fulgore per conservare la memoria di Gesù e della sua storia, in un’epoca di grande confusione religiosa, eresie e dispute teologiche.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa