Nave Diciotti: la diocesi di Catania, “fate sbarcare i migranti”

La Chiesa di Catania “unisce la sua voce alle tante che in questi giorni si levano verso le autorità competenti perché i migranti giunti al porto della nostra città, su nave Diciotti, possano finalmente sbarcare e dopo tante peripezie e sofferenze trovare una giusta soluzione alla loro difficile situazione”. “Chiediamo che alle tante ragioni invocate – afferma il vicario generale mons. Salvatore Genchi -, venga anteposta quella umanitaria, che non può e non deve essere ultima fra le tante considerazioni. Abbiamo appreso con sollievo che ai minori è stato permesso di lasciare la nave; chiediamo con insistenza che anche a tutti gli altri migranti, uomini e donne, sia concesso di sbarcare e porre così fine alla drammaticità che stanno vivendo”. “Attendiamo con fiducia risposte positive – conclude – ed eleviamo al Padre, difensore dei deboli la nostra preghiera”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa