Rifugiati: Grandi (Unhcr) ha incontrato oggi Conte, Salvini e Toninelli, “forniremo osservazioni tecniche sul decreto legge”

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), Filippo Grandi (Foto: Presidenza del Consiglio dei ministri)

L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) Filippo Grandi in visita in Italia ha incontrato oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri Matteo Salvini e Danilo Toninelli. “Nel corso dei colloqui, cordiali e costruttivi – ne dà notizia in una nota -, ha offerto il supporto e l’esperienza di Unhcr in relazione alle possibili soluzioni per una gestione dei flussi migratori e alle misure necessarie per favorire l’inclusione sociale e il dialogo con le comunità che li ospitano”. L’Unchr dice di aver appreso nei giorni scorsi del progetto di decreto legge messo a punto dal Ministro degli Interni in relazione ai permessi di soggiorno, alla protezione umanitaria, all’accoglienza e all’integrazione dei richiedenti asilo, dei rifugiati e degli apolidi. “Nel corso di tali incontri – precisa – non si è entrati nei dettagli del provvedimento, né l’Alto Commissario ha rilasciato alcun commento alla stampa. Tutti gli interlocutori incontrati dall’Alto Commissario hanno dimostrato disponibilità nel ricevere le osservazioni tecniche che Unchr fornirà sul decreto legge”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia