Papa in Thailandia e Giappone: prima di partire telegramma a Mattarella, “auspici di serenità e di mutua cooperazione per il bene comune”

“Nel momento in cui lascio il territorio italiano per recarmi in visita pastorale in Thailandia e Giappone, mosso dal vivo desiderio di incontrare i fratelli nella fede e gli abitanti di quelle nobili nazioni, mi è gradito rivolgere a lei signor presidente e all’intero popolo italiano l’espressione del mio beneaugurante saluto, che accompagno con cordiali auspici di serenità e di mutua cooperazione per il bene comune”. È quanto ha scritto Papa Francesco nel telegramma fatto pervenire al presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, nel momento di lasciare il territorio italiano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo