Terremoto in Albania: Caritas Trani-Barletta-Bisceglie, Avvento di fraternità a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma

“La Caritas diocesana, sentito il parere del nostro vescovo e tenendo conto dei legami che ci legano” all’Albania invita “tutte le nostre comunità ecclesiali ad esprimere concretamente la propria vicinanza, attraverso l’Avvento di fraternità, per affrontare sia la fase dell’emergenza che soprattutto quella della ricostruzione, per ridare serenità a quelle popolazioni così duramente colpite”. Così don Raffaele Sarno, direttore della Caritas della arcidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie, scrive in una lettera alla comunità della diocesi pugliese. “Con il sostegno della Conferenza episcopale italiana, Caritas Italiana – scrive il sacerdote – resta in contatto costante con Caritas Albania ed è pronta a sostenerne gli sforzi per far fronte a questa nuova emergenza e venire incontro ai bisogni della popolazione”.
Ieri, inoltre, con una nota, la Regione Puglia ha comunicato che “una tendopoli completa di mensa e cucina è stata attrezzata nel campo sportivo di Durazzo per ospitare senzatetto e soccorritori” e che, “con l’ausilio del Servizio maxiemergenza un paziente traumatizzato estratto dalle macerie è stato trasportato con un velivolo messo a disposizione dalla Lombardia dall’aeroporto di Tirana a quello di Bari e ricoverato al Policlinico di Bari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori