25 aprile: Azione Cattolica Terni, “una scelta per la libertà, per la repubblica, per la democrazia da vivere con gratitudine”

“Il 25 aprile noi italiani ricordiamo il primo successo di una grande scelta giusta. Una scelta per la libertà, per la repubblica, per la democrazia”. Così la presidenza dell’Azione cattolica diocesana di Terni Narni Amelia, in un comunicato stampa diffuso oggi. “Essa – si legge nel testo – fu una scelta contro il nazismo ed il fascismo. Compirono quella scelta i partigiani e tanta parte degli italiani; quella scelta fu compiuta insieme e con l’aiuto delle nazioni libere delle grandi democrazie, Stati Uniti e Gran Bretagna soprattutto. La festa (espressione di vita, di libertà, di comunità) è il modo più adeguato per fare memoria di una grande scelta giusta”. Di qui l’invito a tutti a “far festa, a vivere con gratitudine e con gioia la libertà che tanti nostri concittadini e concittadine di allora – non di rado a prezzo della vita – regalarono a milioni di italiani ed italiane venuti dopo e dunque anche a noi. In questo momento persino nelle istituzioni si muovono gravi minacce contro la vita e la libertà”. E un monito: “Facciamo attenzione anche alle più subdole ed alle più vigliacche di queste minacce, a quelle di autorità locali e nazionali che dicono solo verità molto parziali o che ostentano indifferenza. Domani rispondiamo loro facendo festa. Il nostro sorriso è più umano della loro volgarità, la nostra fermezza ben più forte della loro meschinità. Restiamo consapevoli che finché noi saremo tanti in questo Paese ci sarà spazio e libertà per tutti, Se invece, Dio non voglia, loro diventassero tanti, per noi non ci sarebbe più spazio né libertà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo