Teologia: Pul, domani un convegno di studi in memoria del gesuita Xavier Tilliette

“In memoria di p. Xavier Tilliette sj. Un pensiero di frontiera fra teologia e filosofia”. È il titolo del convegno di studi organizzato domani, 10 aprile (dalle 9.30 in Aula Pio XI), presso la Pontificia Università Lateranense (Pul). L’evento, organizzato dalla Facoltà di Teologia dell’Ateneo, intende riflettere intorno alla figura del grande studioso francese, membro della Compagnia di Gesù, scomparso nel dicembre dello scorso anno.
Professore presso l’Institut catholique de Paris, la Pontificia Università Gregoriana e la stessa Lateranense, “Tilliette – spiega il teologo Giuseppe Lorizio, che fu suo allievo – ci ha lasciato in eredità un metodo rigoroso e scientificamente inoppugnabile, riconosciuto soprattutto al di fuori del contesto ecclesiastico e apprezzato molto nelle università laiche europee e mondiali”. “Nei suoi scritti e durante le sue lezioni – aggiunge Lorizio – abbiamo sempre constatato che Cristo non è affatto estraneo al pensiero umano e alla stessa ragione filosofica, neppure quando esercitata da non credenti o da ‘diversamente credenti’. Un suo saggio che ho avuto l’onore di curare si intitolava proprio ‘Il Cristo dei non credenti'”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia