Calamità naturali: Commissione Ue propone di stanziare 293 milioni per Italia, Austria e Romania

(Bruxelles) La Commissione ha proposto oggi l’erogazione di 293,5 milioni di euro a titolo del Fondo di solidarietà per Italia, Austria e Romania a seguito delle calamità naturali verificatesi nel 2018. L’importo è ripartito come segue: 277,2 milioni per l’Italia “a seguito delle violente precipitazioni, dei forti venti, delle inondazioni e delle frane dell’autunno 2018”; 8,1 milioni per l’Austria “a seguito degli stessi eventi meteorologici” e 8,2 milioni per la regione nord-orientale della Romania “per le inondazioni dell’estate 2018”. Corina Cretu, commissaria per la politica regionale, ha dichiarato: “La settimana scorsa a Sibiu abbiamo preso l’impegno di restare uniti, nel bene e nel male, di dare prova di reciproca solidarietà nei momenti di bisogno e di restare sempre compatti. Il Fondo di solidarietà dell’Unione è un’espressione concreta della solidarietà europea. Fornisce assistenza a Paesi e regioni in seguito al verificarsi di catastrofi naturali e aiuta le popolazioni a risollevarsi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo