Comunicazioni sociali: WeCa, 23° tutorial su “l’informazione per le nostre comunità” con Corrado e Morgante

“Quale informazione per le nostre comunità?” è il tema del 23° episodio della prima stagione dei #tutorialweca. Si tratta del primo di quattro episodi speciali “in diretta” da Assisi per il convegno #ComunitàConvergenti. Il tutorial è pubblicato dalle pagine YouTube e Facebook di Weca ma anche sul sito www.weca.it, a cura dell’associazione dei Webmaster Cattolici (WeCa). I video, condotti dal giornalista di Tv2000 Fabio Bolzetta, sono realizzati in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali e con il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Ospiti in quest’occasione del tutorial, condotto da Fabio Bolzetta, il vicedirettore dell’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali, Vincenzo Corrado, e il direttore di TV2000 e Radio In Blu, Vincenzo Morgante. “Sta emergendo un’esigenza di tornare alla fonte vera, onesta e pulita dell’informazione, che per noi ha un significato alto che è la verità – spiega Corrado -. La gente ha sete di notizie belle e noi dobbiamo avere la capacità di intercettare questa esigenza con uno sguardo alto e ampio. Per noi è calarci dentro la realtà. E il contesto in cui viviamo è quello digitale. In questa fase non dobbiamo diventare spettatori, ma ‘spettattori’, attori primari con la creatività che ci porta a disegnare progetti alti”. Rispondendo alla domanda su “come possiamo mettere i media a servizio della comunità”, Morgante afferma che “il sistema dei media si fa sempre più complesso con una tecnologia che avanza a ritmi incredibili fino a qualche anno fa”. “Bisogna – a suo avviso – acquisire la più ampia conoscenza possibile degli strumenti a disposizione, delle possibilità di utilizzo, e cercare chi propone contenuti originali, seri, con un linguaggio sobrio e misurato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo