Emma Perodi: Palermo, il 20 maggio convegno dedicato alla scrittrice con docenti universitari

Si svolgerà, lunedì 20 maggio, nell’archivio storico comunale di Palermo, il convegno su “Emma Perodi. Alla riscoperta di una grande scrittrice e giornalista”, organizzato dal Gruppo di servizio per la letteratura giovanile e da Toponomastica femminile con la partecipazione dell’Università di Palermo. L’iniziativa rientra tra gli eventi del Maggio del Libro a cura del Centro per il libro e la lettura. Nel corso del convegno, a cui parteciperanno relatori provenienti da diverse università italiane e straniere, verranno tratteggiate e approfondite la figura e l’opera della scrittrice e giornalista Emma Perodi, nata a Cerreto Guidi nel 1850 e morta a Palermo nel 1918. La scrittrice è nota soprattutto per la sua opera “Le Novelle della Nonna”, ciclo di 47 novelle ambientate nel Casentino in epoca medioevale e considerate dalla critica una sorta di Decameron contadino. Nel corso del convegno saranno messi a confronto – con la partecipazione del presidente dei Parchi letterari italiani, Stanislao de Marsanich, del presidente dei Parchi letterari siciliani, Filippo Dolce, e della presidente del Parco Emma Perodi e le foreste casentinesi, Annalisa Baracchi – il parco toscano e quello siciliano di Aliminusa, dedicato al poeta Giuseppe Giovani Battaglia, “auspicando futuri e proficui scambi culturali tra i due parchi”. Negli spazi dell’Archivio sarà, inoltre, allestita la mostra “Il fantastico mondo di Emma Perodi”, realizzata dall’Associazione fiorentina Bibliografia & Informazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo