Terremoto Centro Italia: Amatrice, domenica inaugurazione nuova sede operativa della Croce Rossa

Domenica 19 maggio sarà inaugurata la nuova sede operativa dell’Unità locale della Croce Rossa di Amatrice. Una piccola struttura in legno, dove i volontari potranno trovare ristoro nei loro turni e nelle attività destinate all’organizzazione, all’emergenza e al soccorso, grazie alle donazioni e alla solidarietà dei benefattori. “Oltre a intervenire in casi di emergenza, ci occupiamo anche del sociale, fondamentale nell’amatriciano dopo il terremoto” afferma il presidente della Croce Rossa di Rieti Mario Cristallini, le cui parole sono riportate dal sito andareoltre.org, collegato al settimanale diocesano di Rieti, ‘Frontiera’. “La Croce Rossa fornisce anche generi alimentari a quelle famiglie o anziani in difficoltà”. Un’emergenza sociale che – secondo Giuseppe Pignoli, referente della Croce Rossa dell’Unità di Amatrice – è destinata a crescere. “Il territorio è devastato e non riesce a ritrovare i ritmi di una quotidianità accettabile e il supporto della Croce Rossa è importantissimo”. Alla cerimonia di inaugurazione, patrocinata dalla Provincia di Rieti e dal Comune di Amatrice, prenderanno parte i rappresentanti nazionali e regionali della Croce Rossa Italiana, oltre le autorità locali ed i volontari dell’Associazione umanitaria più grande e conosciuta al mondo. “La nuova sede – affermano dalla Cri – è una opportunità per prendersi cura delle persone e di seguirle in modo professionale, sia negli inverni rigidi, che nei periodi estivi, sostenendole nel riappropriarsi del territorio e ripartire nel rispetto delle tradizioni, dopo il dolore e le tante vittime, che hanno cambiato la realtà di ogni cittadino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo