Creato: suor Kinsey (Francescane Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria), con la campagna “Seminare speranza per il pianeta” per fare la differenza

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“Un’opportunità offerta ad ogni sorella consacrata per fare la differenza nella nostra cura del pianeta”. Con queste parole suor Sheila Kinsey, delle Suore Francescane Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, ha definito la campagna “Seminare speranza per il pianeta”, promossa dalla Commissione giustizia, pace e integrità del Creato dell’Unione internazionale delle superiore generali (Uisg) in collaborazione con il Movimento cattolico mondiale per il clima. “Il cambiamento non è possibile senza motivazioni e senza un processo educativo”, ha ricordato la religiosa che della Campagna è la coordinatrice. “Serve una conversione sia personale che collettiva”, ha detto suor Kinsey per la quale “occorre andare avanti insieme, con una risposta orchestrata e coordinata, mettendosi in ascolto del pianto della Terra e del grido dei poveri”. Intervenendo alla 92ª Assemblea dell’Unione superiori generali (Usg) che si è aperta oggi ad Ariccia, suor Kinsey ha presentato la Campagna, basata sui verbi “vedere, giudicare, agire”, che si articola in una serie di iniziative tra cui i webinar, cioè corsi online, su argomenti specifici ed eventi a livello locale promossi dalle diverse Congregazioni. Senza dimenticare il sito internet dedicato che raccoglie notizie, mette a disposizione materiali e condivide buone prassi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia