Europa: card. Krajewski, “apra le sue porte a chi è nel bisogno”

“La Comunità europea apra le sue porte a chi è nel bisogno”. Così, in un breve video diffuso da Vatican News, l’elemosiniere di Papa Francesco, il card. Konrad Krajewski, che a nome del pontefice dall’8 al 10 maggio scorsi ha visitato i campi profughi di Lesvos, in Grecia. “Ormai – afferma – la Comunità europea si è dimenticata che qui c’è tanta gente che deve avere speranza”. La speranza appunto che le istituzioni di Bruxelles aprano le porte. “Il Santo Padre – ribadisce il porporato – ha mandato 100mila euro per la Caritas, per le prime necessità”. “Lui – conclude – è partito da qui tre anni fa, ma è rimasto: non è mai uscito da questi campi profughi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa