Imprenditori immigrati: Censis-Università Roma Tre, il 3 giugno una ricerca su integrazione economica, tutela della salute e sicurezza sul lavoro

“La mappa dell’imprenditoria immigrata in Italia. Dall’integrazione economica alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro” è il titolo della ricerca che verrà presentata il prossimo 3 giugno nella capitale presso l’Università degli studi Roma Tre (Via del Castro Pretorio, 20 – ore 9.15).  A promuovere l’iniziativa l’Ateneo e il Censis, che con il supporto finanziario dell’Inail nell’ambito del Progetto Bric 2016 ID 46 hanno affrontato il tema della presenza e della crescita della imprenditoria immigrata in Italia e del rapporto che i titolari di impresa di origine straniera hanno con la salute e la sicurezza sul lavoro, rilevandone conoscenze, percezioni e bisogni. Dopo i saluti istituzionali, presenteranno l’indagine Anna Italia (Censis) e Stefania Capogna (Università degli Studi Roma Tre). Seguiranno testimonianze di Madi Sakandé (New Cold System) e Cinzia Grassi (Cna Toscana Centro). Ne discuteranno Tatiana Esposito (ministero del Lavoro e delle politiche sociali), Cinzia Frascheri (responsabile nazionale Salute e sicurezza sul lavoro Cisl); Maria Giovannone (Università degli studi Roma Tre); Romano Magrini (Coldiretti); Giuseppe Piegari (Ispettorato nazionale del lavoro). Le conclusioni sono affidate a Giuseppe De Rita, presidente del Censis.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa