Terremoto Centro Italia: Accumoli, sabato e domenica si corre per la ricostruzione

Fine settimana di solidarietà ad Accumoli dove sabato e domenica prossimi, 1 e 2 giugno, avrà luogo la seconda edizione della corsa podistica non competitiva per raccogliere fondi utili a promuovere e rilanciare la sentieristica montana del Comune laziale martoriato dal terremoto di tre anni fa. L’iniziativa, riferisce il sito andareoltre.org, collegato al settimanale della diocesi di Rieti “Frontiera”, è dell’Associazione ricreativa culturale sportiva dilettantistica “Accumoli in marcia”. Saranno due giorni dedicati alla montagna, alla cucina e ai prodotti locali di Accumoli che culmineranno domenica con una corsa podistica di 6 o 18 km che partirà dai 900 metri di altitudine, per arrivare ai Pantani, a 1.600 metri, area dichiarata Sito di importanza comunitaria (Sic) della Rete Natura 2000, il sistema europeo coordinato di aree che devono essere tutelate e conservate dagli stati membri dell’Unione. Oltre agli eventi sportivi e gastronomici, l’associazione ha promosso per sabato pomeriggio un convegno sul territorio al quale parteciperà Luciano Giacché, dell’Università di Perugia, sul tema “Riaccendere i fuochi. Rilanciare il paniere alimentare della montagna”, mentre Giancarlo Palombini, sempre dell’ateneo umbro, relazionerà su “La ricerca della musica tradizionale nell’Alta Sabina. Esiti e nuove prospettive”. Nel corso dell’incontro verrà anche trattato il tema della transumanza e della sua tradizione fra le montagne di Accumoli. Il week end terminerà domenica con un pranzo a base di “Pasta alla Gricia”, piatto originario proprio del territorio di Accumoli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa