Cultura: Roma, da domani il festival “Corso Polonia 2019” nel segno della città di Danzica

Sarà “Danzica città libera” il tema filo conduttore di “Corso Polonia 2019”, il festival della cultura polacca organizzato dall’Istituto Polacco a Roma che dal 1° al 16 giugno prossimi animerà la Capitale per oltre due settimane con eventi diffusi in diversi luoghi della città, dalla Casa del Jazz a Villa Borghese, dal Teatro Torlonia al Cinema Farnese, dalla Galleria Interzone a Palazzo Blumenstihl, sede dell’Istituto. “Corso Polonia 2019” fornirà, spiega una nota, “un’occasione imperdibile per fare il punto sulla straordinaria vitalità che segna la scena contemporanea polacca ma anche per scoprire e riscoprire le opere di alcuni dei protagonisti della storia culturale della Polonia”. E quest’anno non poteva mancare l’“omaggio alla città in cui nacque nel 1980 il sindacato autonomo Solidarność, nel trentennale della svolta democratica del 1989, preludio di grandi cambiamenti per l’Europa e per il mondo intero, primo tra tutti la caduta del muro di Berlino appena tre mesi dopo le elezioni polacche”.
Il festival si apre alle 21 di sabato 1° giugno alla Casa del Jazz con il concerto del Tomasz Chyła Quintet, giovane formazione proveniente dall’ambiente jazz di Danzica. Mercoledì 5 giugno, invece, verrà inaugurata presso la Galleria Interzone la mostra fotografica “Cantiere navale – Documenti di perdita”, prima personale in Italia di Michał Szlaga realizzata in collaborazione con l’Istituto Adam Mickiewicz. In programma, poi, spettacoli teatrali (“La Cometa” e “Al centro del sole si raccoglie la cenere”) e proiezioni cinematografiche (“L’uomo di marmo”, “Operai ’80” e “Arrivederci domani”). Sabato 8 e domenica 9 giugno alla Casina di Raffaello di Villa Borghese si terrà “Corso Bambini” dedicato ai più piccoli, mentre il 13 giugno nella sede dell’Istituto con “L’oro di Danzica” verrà proposto un viaggio alla scoperta del capoluogo della Pomerania condotto da Roberto Polce e Dorota Cenecka. Chiusura domenica 16 giugno con “Who is Who – Danzica nei secoli”: in programma il concerto-racconto di Alina Ratkoswka a cui seguirà la conferenza di Wojciech Morawski, storico della società e dell’economia. Ulteriori informazioni su istitutopolacco.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo