Demenza: sondaggio internazionale online per cambiare l’immagine della malattia. Risposte entro 14 giugno

Un sondaggio internazionale sugli atteggiamenti e le convinzioni che le persone hanno nei confronti della malattia di Alzheimer e di tutti gli altri tipi di demenza. L’idea è di Alzheimer’s Disease International: rivolto a tutti i cittadini, è la più grande indagine mai realizzata sugli atteggiamenti e le convinzioni che le persone hanno nei confronti di queste malattie. Il sondaggio è anonimo e in diverse lingue. La versione italiana, disponibile su alzheimer.it, è stata redatta dalla Federazione Alzheimer Italia. C’è tempo fino al 14 giugno per rispondere a domande relative alla percezione dei malati, alle reazione di familiari, alle informazioni a disposizione e non solo. Il sondaggio richiede circa 10 minuti di tempo per rispondere a domande prevalentemente a scelta multipla e mirate a quattro gruppi sociodemografici: il pubblico generale, i professionisti della salute e della cura, le persone con demenza, i caregiver delle persone con demenza. I risultati costruiranno la base del Rapporto mondiale Alzheimer 2019, che sarà pubblicato il prossimo mese di settembre, VIII mese mondiale Alzheimer.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo