Missione: Pime, arriva a Varese l’edizione 2019 di “Tuttaunaltrafesta” a sostegno della campagna “Il grido dell’Amazzonia”

Fa tappa domani, sabato 1° giugno, in piazza della Repubblica a Varese l’edizione 2019 di “Tuttaunaltrafesta”, kermesse itinerante promossa dai missionari del Pime (Pontificio Istituto missioni estere) di Milano (via Mosè Bianchi 94). Per tutta la giornata, dalle 10.30 alle 19, ci saranno stand di prodotti del commercio equo e dell’economia solidale, laboratori per ragazzi e trucca-bimbi con i colori dell’Amazzonia. Sarà, inoltre, possibile visitare la mostra “Il grido dell’Amazzonia” che farà immergere i visitatori nella foresta e nelle sue culture.
La manifestazione 2019 di “Tuttaunaltrafesta”, iniziativa nata vent’anni fa, ha come finalità solidale il sostegno della campagna “Il grido dell’Amazzonia”, promossa dal Pime, a favore dei popoli della più grande foresta del mondo, minacciata dall’avanzata della deforestazione, che Papa Francesco ha voluto al centro del Sinodo in programma a Roma a ottobre 2019. Con i fondi raccolti verranno fra l’altro finanziati il sostegno alle comunità indigene, la difesa legale dei piccoli contadini minacciati dal latifondo, l’assistenza alle vittime della tratta, l’acquisto di una barca per una comunità di suore che da pochi mesi ha aperto una nuova presenza in un’area periferica sul grande fiume. L’Amazzonia è la casa di centinaia di culture indigene tra le quali da oltre settant’anni i missionari del Pime svolgono il loro ministero. Ed è proprio questa ricchezza che “Tuttaunaltrafesta” vuole portare in piazza.
La carovana di “Tuttaunaltrafesta” è partita da Somma Lombardo il 31 marzo e sta facendo tappa in alcune città della Lombardia: avrà la sua conclusione il 15 settembre a Milano. È possibile sostenere i progetti della campagna “Il grido dell’Amazzonia” anche con una donazione on line.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo