Papa in Romania: partito alle 7,30 da Fiumicino. A Santa Marta ha salutato 15 homeless di origine romena che vivono a Roma

Ha avuto inizio questa mattina il 30° viaggio apostolico internazionale di Papa Francesco, alla volta della Romania. Alle ore 7.30, lasciato il Vaticano, il Santo Padre si è trasferito in auto all’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino da dove, alle ore 8.16, a bordo di un A320 dell’Alitalia, è partito per Bucarest. Ne dà notizia il Bollettino della Sala stampa della Santa Sede.
Prima di lasciare Casa Santa Marta, Papa Francesco ha salutato un gruppo di 15 homeless di origine romena che vivono a Roma, accompagnati dall’elemosiniere apostolico. In particolare, alcuni di loro sono ospiti del “Dono di Misericordia”, altri vivono nella zona di San Pietro e sono seguiti dall’Elemosineria apostolica.
L’arrivo all’aeroporto internazionale di Bucarest è previsto per le ore 11.30 locali (10.30 ora di Roma).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo